casa editrice
book on demand
servizi preventivo
contatti
 
 
COLLANE
Academy
E-Colibrì
Excellence
I Memorabili
Parole & Musica
TenerAmente
 
collane a confronto
 
CATALOGO
    SCARICA IN PDF
 
 
NEWSLETTER
ISCRIVITI ALLA
NOSTRA NEWSLETTER!

per ricevere tutte le novita'!!!
 
iscriviti
 
RIFLESSIONI
Un'opera d'arte è un angolo della creazione visto attraverso un temperamento.
E. Zola
 
La poesia è la rivelazione di un sentimento che il poeta crede che sia personale e interiore, che il lettore riconosce come proprio.
S. Quasimodo
 
Non tutto ciò che può essere contato conta e non tutto ciò che conta può essere contato.
A. Einstein
 
La natura ha delle perfezioni per mostrare che è l'immagine di Dio, e dei difetti per mostrare che ne è soltanto l'immagine.
B. Pascal
Otello - Giuseppe Verdi

Formato: 11x18 cm
Rilegatura: brossura fresata

Pagine: 102
Anno: 2009
ISBN: 978-88-96571-07-1
Prezzo: € 5,4

Leggi le prime pagine  
acquista
INVIACI IL TUO COMMENTO
 
Giuseppe Verdi

Otello
 
Collana: Parole & Musica
Genere: Opera Lirica
 
Otello, generale dell'armata veneziana e governatore di Cipro, approda nell'isola, acclamato da una gran folla e accolto affettuosamente dalla moglie Desdemona. L'alfiere Jago nutre sordi rancori nei confronti di Otello, poiché aspirava al grado di capitano, assegnato, anziché a lui, al giovane Cassio: di conseguenza, trama progetti di vendetta nei confronti di Otello. Jago riesce anzitutto a provocare, tra Cassio e Roderigo, un duello, a seguito del quale Cassio viene degradato. Inizia poi ad agire sullo stesso Otello, facendogli intravedere la possibilità che vi sia qualche intesa di carattere amoroso tra Cassio e Desdemona: Otello esige una prova e Jago gli consegna un fazzoletto, regalato dallo stesso Otello alla moglie, che Jago asserisce aver sottratto a Cassio. Otello, furibondo di gelosia, affronta Desdemona, la accusa e la insulta pubblicamente. Non ha infine più alcun dubbio sul tradimento della moglie, allorché giunge un decreto della Serenissima che lo richiama a Venezia, e nomina contemporaneamente Cassio governatore di Cipro. Progetta allora di far colpire a morte in duello Cassio da Roderigo e di uccidere con le proprie mani la sposa infedele: Otello quella stessa notte raggiunge Desdemona e la strangola. Roderigo, morente a seguito dello scontro con Cassio, gli rivela l'intrigo messo in atto da Jago. Otello, disperato, si dà la morte trafiggendosi il petto con un pugnale.
 
I vostri commenti
Non ci sono commenti inseriti

area docenti | area clienti | pagamenti & spedizioni | distribuzione | faq | privacy

© 2009 - SCREENPRESS EDIZIONI di Giovanna Crivello - P. IVA 02356180816 - info@screenpress.it

NEWS
 
LINK CONSIGLIATI
Libri e Scrittori
Scrittori Emergenti
Danae libri
Concorsi Letterari
 
TAGS