casa editrice
book on demand
servizi preventivo
contatti
 
 
COLLANE
Academy
E-Colibrì
Excellence
I Memorabili
Parole & Musica
TenerAmente
 
collane a confronto
 
CATALOGO
    SCARICA IN PDF
 
 
NEWSLETTER
ISCRIVITI ALLA
NOSTRA NEWSLETTER!

per ricevere tutte le novita'!!!
 
iscriviti
 
RIFLESSIONI
Il tempo non esiste, è solo una dimensione dell'anima. Il passato non esiste in quanto non è più, il futuro non esiste in quanto deve ancora essere, e il presente è solo un istante inesistente di separazione tra passato e futuro.
Sant'Agostino
 
Possiamo trasformare la vita in una specie d'avventura da libro illustrato, se vogliamo.
A. De Carlo
 
I libri sono l'alimento della giovinezza e la gioia della vecchiaia.
M. T. Cicerone
 
Le opinioni non possono sopravvivere se non si ha l'occasione di combattere per esse.
T. Mann
Immagini in trasformazione - Emanuele Oscar Crestani

Formato: 17 x 24 cm
Rilegatura: brossura fresata

Pagine: 124
Anno: 2013
ISBN: 978-88-96571-56-9
Prezzo: € 12

Leggi le prime pagine  
acquista
INVIACI IL TUO COMMENTO
 
Emanuele Oscar Crestani

Immagini in trasformazione
Prospettive in psicologia clinica e medicina psicosomatica
 
Collana: Academy
Genere: Saggistica
 
In questo libro l’Autore, una volta definite le discipline di riferimento psicologia clinica e medicina psicosomatica, espone alcuni interventi psicoterapici, effettuati sia in ambito ambulatoriale ospedaliero, sia nello studio privato di psicoterapia, accomunati dall’impiego di tecniche di visualizzazione e di trasformazione delle immagini mentali (talora prodotte spontaneamente dal paziente, talaltra indotte per suggestione dal terapeuta). Vi sono esposti casi clinici condotti con l’ipnositerapia, con la psicoterapia mediante le metafore, utilizzando l’originale metodo della stimolazione sonoro-musicale con onde Theta, mediante la tecnica della Fiabazione, per terminare con l’esposizione del metodo della Immaginazione attiva Junghiano.
La via dell’immaginazione, che capitolo dopo capitolo viene gradualmente a delinearsi, costituisce una disciplina di elaborazione introversa, una cultura dell’interiorità che in primis riconosce un nuovo senso al concetto di malattia. Quest’ultima viene interpretata come linguaggio del corpo; il sintomo come messaggio di un disagio del paziente che va letto secondo la cronologia della storia personale nell’ambito familiare e sociale, cogliendo l’analogia tra la funzione dell’organo colpito e la funzione psichica corrispondente ivi rappresentata simbolicamente.
 
I vostri commenti
Non ci sono commenti inseriti

area docenti | area clienti | pagamenti & spedizioni | distribuzione | faq | privacy

© 2009 - SCREENPRESS EDIZIONI di Giovanna Crivello - P. IVA 02356180816 - info@screenpress.it

NEWS
 
LINK CONSIGLIATI
Libri e Scrittori
Scrittori Emergenti
Danae libri
Concorsi Letterari
 
TAGS