casa editrice
book on demand
servizi preventivo
contatti
 
 
COLLANE
Academy
E-Colibrì
Excellence
I Memorabili
Parole & Musica
TenerAmente
 
collane a confronto
 
CATALOGO
    SCARICA IN PDF
 
 
NEWSLETTER
ISCRIVITI ALLA
NOSTRA NEWSLETTER!

per ricevere tutte le novita'!!!
 
iscriviti
 
RIFLESSIONI
Accadono cose che sono come domande. Passa un minuto, oppure anni, e poi la vita ti risponde.
A. Baricco
 
Chi vuol muovere il mondo, prima muova se stesso.
Socrate
 
Io non amo la gente perfetta, quelli che non sono mai caduti, non hanno inciampato. A loro non si è svelata la bellezza della vita.
B. Pasternak
 
Parole. Così innocenti e lievi quando stanno in un dizionario, quanto potenti nel bene e nel male si trasformano nelle mani di chi sa combinarle.
N. Hawthorne
Sono una mamma felice di undici figli - Associazione Giovani Arcobaleno

Formato: 14 x 20,5 cm
Rilegatura: brossura fresata

Pagine: 140
Anno: 2013
ISBN: 978-88-96571-60-6
Prezzo: € 12

Leggi le prime pagine  
acquista
INVIACI IL TUO COMMENTO
 
Associazione Giovani Arcobaleno

Sono una mamma felice di undici figli
La storia semplice di mamma Nella e della sua famiglia, che attraverso la parola del nostro Padre celeste ci ha fatto capire che i Suoi consigli non sono rivolti solo ad aiutarci ad affrontare le tempeste della vita ma anche a farcele superare.
 
Collana: TenerAmente
Genere: Biografia
 

OPERA NON PIU' DISPONIBILE IN CATALOGO

A cura di Giuseppe Mariani

“Oggi mi piace rendere onore ai miei genitori, alla caparbietà, alla passione, al sentimento che hanno lanciato nel mio cammino, ai loro sguardi scagliati con delicatezza nei giorni felici e in quelli dove i problemi non avevano soluzione alcuna; a quei sorrisi amari regalati senza ritorno ma capaci di lambire il mio cuore e il corpo con la stessa intensità. Genitori, che non si sono piegati agli ostacoli, ma hanno trovato, sempre, la forza e una motivazione per continuare, per rialzarsi. Hanno sempre combattuto, ed hanno unito sensibilità e determinazione, sorrisi con dolori, famiglia con la solidarietà universale. Non hanno lasciato dietro nessuno, e quando il cammino è diventato difficile hanno disteso il loro cuore prendendo nelle loro mani chi perdeva il passo, ma non hanno tarpato le ali a chi invece riusciva a volare alto. Senza tregua, senza tentennamenti e quando leggevi la fatica prendere il sopravvento e fermare loro le gambe ti rassicuravano chiedendo solo un po’ di acqua e zucchero. Parlo dei miei genitori, i miei angeli custodi. Quando l’alba sembra offuscata, trovo piacere nel raccontare la loro storia. Quando tutto procede a gonfie vele, trovo piacere nel ricordare la loro storia”.

 
I vostri commenti
Non ci sono commenti inseriti

area docenti | area clienti | pagamenti & spedizioni | distribuzione | faq | privacy

© 2009 - SCREENPRESS EDIZIONI di Giovanna Crivello - P. IVA 02356180816 - info@screenpress.it

NEWS
 
LINK CONSIGLIATI
Libri e Scrittori
Scrittori Emergenti
Danae libri
Concorsi Letterari
 
TAGS