Otello

Recensioni

5,40

Autore: Verdi Giuseppe
Genere: Opera lirica

Otello, generale dell’armata veneziana e governatore di Cipro, approda nell’isola, acclamato da una gran folla e accolto affettuosamente dalla moglie Desdemona. L’alfiere Jago nutre sordi rancori nei confronti di Otello, poiché aspirava al grado di capitano, assegnato, anziché a lui, al giovane Cassio: di conseguenza, trama progetti di vendetta nei confronti di Otello. Jago riesce anzitutto a provocare, tra Cassio e Roderigo, un duello, a seguito del quale Cassio viene degradato. Inizia poi ad agire sullo stesso Otello, facendogli intravedere la possibilità che vi sia qualche intesa di carattere amoroso tra Cassio e Desdemona: Otello esige una prova e Jago gli consegna un fazzoletto, regalato dallo stesso Otello alla moglie, che Jago asserisce aver sottratto a Cassio. Otello, furibondo di gelosia, affronta Desdemona, la accusa e la insulta pubblicamente. Non ha infine più alcun dubbio sul tradimento della moglie, allorché giunge un decreto della Serenissima che lo richiama a Venezia, e nomina contemporaneamente Cassio governatore di Cipro. Progetta allora di far colpire a morte in duello Cassio da Roderigo e di uccidere con le proprie mani la sposa infedele: Otello quella stessa notte raggiunge Desdemona e la strangola. Roderigo, morente a seguito dello scontro con Cassio, gli rivela l’intrigo messo in atto da Jago. Otello, disperato, si dà la morte trafiggendosi il petto con un pugnale.


LEGGI L’ESTRATTO

998 disponibili

COD: 96571-07-1 Categoria: Tag:
Condividimi

Descrizione

ISBN: 9788896571071
Pagine: 102
Anno: 2009
Formato: 12×17 cm
Collana: Parole & Musica
Rilegatura: Brossura fresata

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.