Miriam non è poveretta

10,00

Autore: Verì Adina
Genere: Romanzo

Continua la lotta senza sosta di Adina nel curare sua figlia Miriam da sola, priva di un aiuto medico visto che l’autrice non sarà compresa neanche da coloro che le stanno più vicino.
È un po’ come la storia di Geremia nella Bibbia. Miriam sarà colpita da una gravissima occlusione intestinale che la farà regredire molto motoriamente ma contemporaneamente un’immensa forza si scatenerà in Adina come un uragano. Sarà una grandissima prova dell’Altissimo verso l’autrice. Ma mentre Adina saprà che si tratterà di una prova da accettare, le persone che le stanno accanto guarderanno Miriam con occhi di chi non è credente. Sua figlia come tanti altri disabili non hanno il diritto ad una carrozzina, ma a camminare con l’aiuto di una persona: la mamma.
Il titolo dell’opera prende spunto anche da una raccolta di poesie che si trova all’interno. Adina sarà colpita da una frase dettata da povertà di cuore e da ignoranza: “Miriam è poveretta”. Nella silloge poetica la poetessa mette a nudo il suo forte senso di solitudine che approda nella speranza che diventa certezza di essere insieme alla sua Miriam sempre confortate da Cristo.
Dopo la raccolta di poesie segue un brevissimo, ma toccante, racconto ricco di sorprese.


LEGGI L’ESTRATTO

999 disponibili

COD: 96571-92-7 Categoria: Tag:
Condividimi

Descrizione

ISBN: 9788896571927
Pagine: 108
Anno: 2018
Formato: 15×21 cm
Collana: TenerAmente
Rilegatura: Brossura fresata

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.